Aggiustamenti e tecniche di rilassamento

Uno degli strumenti di cui l'insegnante di ashtanga yoga si può avvalere durante la conduzione delle classe è l'utilizzo delle mani per sistemare e correggere le posizioni di ogni singolo studente.

Questo strumento viene solitamente chiamato con il termine aggiustamento.

Vediamone il significato:

Aggiustamento: l’aggiustare, l’aggiustarsi; accordo, accomodamento: venire a un aggiustamento.

Nel fare gli aggiustamenti non si dovrebbe mai uscire dalla comprensione del suddetto significato, in special modo della parola accomodamento; oltre a questo non ci si dovrebbe allontanare dal rispetto di quella che è una delle leggi fondamentali:

la gradualità: dare il tempo ad ognuno di imparare senza fretta e sforzo.

Aggiustare significa che l'insegnante, mediante le mani, le leve o altre tecniche, aiuta lo studente ad entrare nella posizione o a chiuderla/completarla in modo che ci sia un reale beneficio; senza però in nessun modo andare a forzare o ad insistere lì dove ci siano delle resistenze strutturali e corporee. L'aggiustamento è un accomodare non un forzare per fare entrare lo studente nelle posizione a tutti i costi o spingerlo mediante la forza all'interno della posizione.

Il percorso che porta dentro una posizione e da questa esce è sempre compito della persona che sta praticando, nel rispetto della giusta gradualità.

RILASSAMENTO

Al termine di ogni lezione è molto importante dedicare del tempo al rilassamento.(in alcune situazioni specifiche si può dedicare gran parte di una lezione al rilassamento)

Dopo tutta l'attivazione corporea e gli stimoli che le articolazioni, i muscoli e i tendini hanno ricevuto, il corpo ha bisogno di ripristinare uno stato di calma e riposo, al fine di  assorbire i benefici di tale pratica.

Il rilassamento può essere silenzioso, guidato o sonoro.

Una delle tecniche che aiuta maggiormente donando grandi benefici è quella del rilassamento con campane tibetane o di cristallo.

Tramite il suono e la vibrazione delle campane, il corpo(tessuti, organi, ossa, respiro...) entra in uno stato di profonda quiete e risonanza con la vibrazione benefica della campana.

KYEM - P.IVA 02374930507  © SEMI 2019