Bandha

Per accompagnarvi attraverso lo studio dei BANDHA (dal sanscrito: chiusura, sostegno, tenere insieme) e la scoperta del corretto funzionamento del pavimento pelvico vi proponiamo di riconoscere per prima cosa sia il pavimento pelvico: dove si trova, come è strutturato e come funziona, da un punto di vista fisiologico.

Per farlo, in questo modulo, ci avvaliamo della guida di un'ostetrica formata nella metodologia: PERINEO INTEGRAZIONE E MOVIMENTO ®.

Così come il RESPIRO, il pavimento pelvico è un ingrediente fondamentale per la pratica, un alleato incredibile. Quando riusciamo a riconoscerlo e a comprenderne il corretto utilizzo,  il perineo dona forza, sostegno, protezione, apertura, equilibrio alle posizioni.

Per integrarlo nella pratica, è importante che sappiamo dove "abita", come possiamo richiamarlo in connessione con il respiro, e ascoltare la sua connessione con il basso addome:

 

  • MULA BANDHA: attivazione consapevole, dolce e stabile del pavimento pelvico;

  • UDDIYANA BANDHA: attivazione dolce e stabile del basso addome.

Il corretto utilizzo dei BANDHA, oltre ad essere fondamentale durante la pratica, lo è anche durante l'insegnamento, per proteggere noi stessi e sostenere gli altri dai carichi e dagli eventuali squilibri durante gli aggiustamenti.

KYEM - P.IVA 02374930507  © SEMI 2019